Home > News > Breaking News > SQL Operations Studio: January release

SQL Operations Studio: January release

Lo scorso 17 Gennaio è stata rilasciata la versione 0.25.4 di SQL Operations Studio.

Come già detto precedentemente (qui e qui) SQL Operations Studio è il nuovo tool di casa Microsoft che consente l’accesso a SQL Server, Azure SQL DB e SQL DW da tutte le principali piattaforme (Windows, macOS e Linux).

La January release apporta diverse migliorie e introduce qualche nuova funzionalità, come ad esempio:

  • HotExit: ovvero la feature grazie a cui è possibile ritrovare nell’editor eventuali script non salvati.

hotexit

  • La possibilità di vedere le connessioni salvate direttamente nel Connection Dialog.

saved-connections

  • La possibilità di avere i tab colorati con lo stesso colore impostato per un particolare Server Group.

sql-editor-tab-color

Come sempre, per la lista completa ed i dettagli di tutti gli aggiornamenti rimandiamo alle release notes.

Per chi invece volesse testare le nuove funzionalità o semplicemente iniziare ad esplorare il tool, questo è il link dove potete scaricarlo!

Buon divertimento!

Chi è Luca Bruni

Luca Bruni ottiene la Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Milano (sede di Como) nel 2006. Ha lavorato in diverse aziende coprendo vari ruoli: Software Developer, Consultant, Project Manager. Dal 2010 lavora in qualità di Software & Data Architect presso una nota software house svizzera. Lavora con SQL Server dalla versione 2000 e da Dicembre 2016 è Contributor UGISS.

Leggi Anche

Azure Saturday 2018 – Save the date!

I servizi cloud offerti dalla piattaforma Microsoft Azure sono in continua espansione, iniziano ad essere …