Home > Libri > Introducing Microsoft Sql Server 2008

Introducing Microsoft Sql Server 2008

 

Da qualche settimana è stata data la possibilità a tutti, di scaricare gratuitamente http://csna01.libredigital.com/?urss1q2we6, in formato pdf, il manuale Introducing Microsoft Sql Server 2008, un manuale in lingua inglese riguardante l’utilizzo della nuova versione del database Microsoft Sql Server 2008.

Il libro è scritto da tre esperti del settore, ossia da Peter De Betta, Greg Low, e Mark Whitehorn, i quali con i loro anni ed anni di esperienze, illustrano in maniera professionale, questa nuova versione del database Microsoft. Questo manuale è composto da 7 capitoli, per un totale di circa 260 pagine, adatto sia a coloro che utilizzano la versione precedente di questo database, e quindi sono interessanti ad approffondire alcuni aspetti di questa nuova versione e sia a coloro che stanno pensando di passare a questo ottimo database, in cui in quest’ultimi anni si è fatto molto apprezzare per la sicurezza e qualità offerte.

Va vediamo in dettaglio i vari capitoli del libro.

Nel primo capitolo si passa alla sicurezza ed all’amministrazione del database, dopo una valida introduzione, si passa ad esempi di codice, per la gestione delle policy ed autorizzazioni. I vari script, tutti in T-SQL, guideranno il lettore alla configurazione del database e grazie alle innumerevoli immagini, il lettore non avrà difficoltà a comprendere l’argomento che si sta trattando.

Il secondo capitolo riguarda le prestazioni, infatti ogni database che si rispetti, dev’essere non solo normalizzato, ma anche impostato con determinate configurazioni per rispondere in modo corretto alle esigenze delle applicazioni che ne faranno uso. L’importanza di un Database configurato con determinate impostazioni, può migliorare notevolmente anche l’attività delle applicazioni, sia di tipo Web, e sia di tipo Windows application. Un vero dba, che si rispetti, sa che per ottenere degli ottimi risultati, non contano soltato la buona stesura di Store Procedure, ma anche il modo di come creare e gestire il database, del carico del lavoro che dovrà subire. In questo capitolo viene illustrato proprio come rendere il database con ottime prestazioni, oltre agli esempi di codice ed immagini, troviamo anche tabelle riassiuntive, per fornire una valido schema dei vari scenari che si possono verificare. La gestione della comprenssione dei dati, dei backup, partizioni, ed altro ancora, sono aspetti che ogni DBA, devo conoscere, per rendere agli sviluppatori un base dati rispondente alle esigenze di applicazioni complesse.  Nella parte finale di questo capitolo, troviamo numerosi esempi di codice T-SQL, per mostrare l’utilizzo di alcune funzionalità offerte dal database Sql Server 2008 per la gestione delle prestazioni.

Nel terzo capitolo, si passa ai tipi di dato offerti dal sistema di questo valido database. Dopo una breve introduzione sui tipi di dato, si pasa ad esempio di codice, anche in questo  caso tramite il linguaggio T-SQL.  La gestione degli indici e l’utilizzo dell’elemento HierarchyID ed il formato XML. Argomenti interessanti per coloro che devono amministratore il database. Il lettore leggendo questo capitolo, comprenderà l’importanza della creazione delle tabelle, con i dovuti accorgimenti, utilizzando in modo corretto i tipi di dati, gli indici ed altro ancora in modo corretto ed ottimale.

Il quarto capitolo, riguarda un tema molto interessante, la programmazione del database, in fatti coloro che utilizzano questo database, non devono solo conoscere la parte di configurazione, ma anche l’aspetto di programmazione.

In questo capitolo, vedremo l’utilizzo di T-SQL, l’utilizzo del merge per eseguire più operazioni alla volta, la clausola Where per specificare la condizione di ricerca, ed altre interessanti parole chiavi, un capitolo dove si trovano tantissimi esempi di codice.

Con il database SQL Server 2005, è stata introdotta una novità molto interessanti, per gli sviluppatori .Net, la possibilità di scrivere codice .Net, tramite il lnguaggio Visual Basic Net o C#, proprio nel database.   In questo capitolo, vedremo qualche esempio di codice in questa nuova versione del database.

Nel quinto capitolo, si passa alla creazione di Viste e Tabelle, per una migliore gestione della quantità di dati di archiaviazione. Il capitolo a differenza dei precendenti è molto breve, giusto per offirire una valida e breve introduzione a questo tema.

Nel penultimo capitolo, ossia il sesto, vengono forniti al lettore, le basi, per la creazione di un sistema per la gestione dei carichi di lavoro. Nelle prime pagine, viene fornita al lettore, le caratteristiche hardware, la gestione delle partizioni, ed altro che possono compromettere o mgliorare le prestazioni di questo Database. Il capitolo è molto breve.

Con il settimo e ultimo capitolo del libro, si passa all’utilizzo del database Sql Server 2008, riguardante lo scenerio di Business Intelligence, scenario sempre più comune nel settore IT. In questo capitolo vedremo aspetti interessanti, come la gestione di Reporting Services, Integration Services e Analysis Services. Tramite le numerose immagini, il lettore verrà guidato passo dopo passo, in questi argomenti, e sarà in grado di muoversi in piena autonomina su un tema molto importante.

Elenco dei capitoli.

  1. Security and Administrator
  2. Performance
  3. Type System
  4. Programmability
  5. Storage
  6. Enchancements for high availability
  7. Business Intelligence Enchancements

Conclusioni:

Un ottimo libro, che offre interessanti contenuti, molto indicato a coloro che sono interessati a questa nuova versione e che provvengono dalla versione precedente o che sono interessati a questo database. Si consiglia la lettura non solo a coloro che devono amministrare il database, ma anche a coloro che sviluppano applicazioni, tra l’altro questa versione elettronica si può scaricare gratuitamente dal seguente indirizzo web http://csna01.libredigital.com/?urss1q2we6 .

Chi è Davide Mauri

Microsoft Data Platform MVP dal 2007, Davide Mauri si occupa di Data Architecture e Big Data nel mondo dell'IoT. Attualmente ricopre il ruolo di "Director Software Development & Cloud Infrastructure" in Sensoria, societa specializzata nella creazione di Wearables e sensori per l'IoT applicati a tessuti ed oggetti sportivi.

Leggi Anche

Terza edizione dell’ebook SQL Server Execution Plans

Dal portale redgate è possibile scaricare, gratuitamente (in formato PDF), la terza edizione dell’eBook SQL …