Home > FAQ > Posso spostare un set righe con un’unica istruzione?

Posso spostare un set righe con un’unica istruzione?

L’uso della calusola OUTPUT nel comando di DELETE, fornisce una valida e più compatta alternativa allo spostamento transazionale di un set di righe.

Date due tabelle [T_Source] e [T_Target], con la frase "spostare un set di righe da T_Source a T_Target" intendiamo la sequenza di operazioni:
1) copia le righe interessate di [T_Source] in [T_Target] 2) elimina le righe interessate da [T_Source]

Il tutto compreso in una transazione con gestione dell’errore.
 
In T-SQL (a partire da SQL 2005) si potrebbe schematizzare così:

  BEGIN TRY
    BEGIN TRAN
      –(1) copia le righe interessate di [T_Source] in [T_Target]       INSERT
        T_Target (col1, col2, …)
      SELECT
        col1, col2, …
      FROM
        T_Source
      WHERE
        <where_condition>
     
      –(2) elimina le righe interessate da [T_Source]       DELETE FROM
        T_Source
      WHERE
        <where_condition>
       
     
    COMMIT TRAN
  END TRY
  BEGIN CATCH
     ROLLBACK TRAN
  END CATCH

La gestione dell’errore insieme alla transazione esplicita mi garantiscono la riuscita di entrambe le istruzioni (la INSERT prima e la DELETE dopo), o il loro annullamento in caso di errore. L’uso della calusola OUTPUT nel comando di DELETE, fornisce una valida e più compatta alternativa a questo codice. Vediamo un esempio: 

use tempdb
go

/*
    preparo il "terreno" nel tempdb all’esempio
*/

if object_id(‘dbo.T1’) is not null
    drop table T1
go
if object_id(‘dbo.T2’) is not null
    drop table T2
go

/*
    creo la tabella T1 nel tempdb
    e la popolo con qualche riga
*/

create table T1 (col1 int primary key, col2 varchar(30))
go

insert T1 values (1, ‘uno’)
insert T1 values (2, ‘due’)
insert T1 values (3, ‘tre’)
insert T1 values (4, ‘quattro’)
go

/*
    con una SELECT..INTO..FROM..WHERE 1=0
    creo la tabella T2 con uguale struttura della T1
    e con l’aggiunta delle colonne DATA_MODIFICA e UTENTE_MODIFICA
*/

select
    T1.*,
    data_modifica = convert(smalldatetime, NULL),
    utente_modifica = convert(sysname, NULL)
into
    T2
from
    T1
where
    1=0
go

select * from T1
go
select * from T2
go

/*
    sposto le righe della T1 che hanno un valore pari in col1,
    nella tabella T2 mediante una DELETE FROM..OUTPUT..INTO..WHERE.
    Il tutto in 1 transazione unica!
*/

delete from
    T1
output
    deleted.col1,
    deleted.col2,
    getdate(),
    user_name()
into
    T2
where
    col1 % 2 = 0
go

select * from T1
go
select * from T2
go

 

/*

Clean tables

*/

if object_id(‘dbo.T1’) is not null
    drop table T1
go
if object_id(‘dbo.T2’) is not null
    drop table T2
go

 

Chi è Davide Mauri

Microsoft Data Platform MVP dal 2007, Davide Mauri si occupa di Data Architecture e Big Data nel mondo dell'IoT. Attualmente ricopre il ruolo di "Director Software Development & Cloud Infrastructure" in Sensoria, societa specializzata nella creazione di Wearables e sensori per l'IoT applicati a tessuti ed oggetti sportivi.

Leggi Anche

Usare json su SQLServer 2005, 2008, 2012 e 2014 .. è possibile!

Vedere il supporto nativo di JSON su SQLServer 2016 (e anche su Azure SQLDatabase) mi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

eleven − ten =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.