Home > Articoli > Webcast TechNet SQL Server 2005

Webcast TechNet SQL Server 2005

L’elenco di tutti i webcast dedicati a SQL Server 2005 tenuti per TechNET da UGISS nel corso del 2006 e 2007
 

29-set-06 11:00 Installazione & Configurazione SQL Server 2005

Webcast

L’installazione di SQL Server 2005 è il punto di partenza per avere un sistema ben configurato e performante. Questo webcast mostrerà tutti le fasi dell’installazione e della configurazione, ivi compresi gli strumenti che abbiamo a disposizione per gestire e sviluppare con l’RDBMS di Microsoft.
Una volta installato e configurato SQL Server verranno introdotte le basi per un utilizzo sicuro del database:
-Login
-Users/Roles
-Comandi DCL: Grant-Deny-Revoke
-Overview dei permessi principali
-Overview della creazione di database ed oggetti

09-ott-06 11:00 Programmazione con T-SQL: Transazioni

Webcast

La transazionalità è una caratteristica fondamentale di un database. In questo webcast analizzeremo le transazioni a fondo:
-Proprietà ACID
-Transazioni Impiclite, Esplicite ed AutoCommit
-Problemi di consistenza e livelli di isolamento
-Transazioni ed i modelli di recupero: problemi legati al transaction log
-Cenni al funzionameto interno delle transazioni (lock & versioning)
-Best Practices per le transazioni

16-ott-06 15:00 Backup & Restore dei dati

Webcast

Le operazioni di backup e restore dei dati sono di fondamentale importanza per garantire la continuita’ delle operazioni e minimizzare il tempo di disservizio. In questo webcast copriremo le varie tipologie di backup (completo, del transaction-log, differenziale, di file e filegroup) e vedremo quali sono le novità introdotte con SQL Server 2005 (restore parziale, restore frammentato, funzioni per verificare l’integrità).

23-ott-06 15:00 Programmazione con T-SQL: le stored procedure e le viste

Webcast
“In un database SQL Server il linguaggio T-SQL rappresenta l’interfaccia di programmazione dei dati in esso contenuti.
In questo webcast cominceremo ad analizzarne le potenzialità presentando le stored procedure e le viste.
Analizzeremo i vantaggi derivanti dal loro utilizzo, come possiamo definirle e modificarle, presenteremo scenari tipici di utilizzo.
Partiremo dai concetti di base toccando, tramite descrizioni ed esempi, linee guida di utilizzo, trucchi e suggerimenti.”

Stored Procedure
– definizione
– vantaggi
– creazione e modifica
– esecuzione
– passare parametri in ingresso
– ricevere parametri in uscita
– compilazione e caching
– gestione degli errori
– procedure nidificate
– regole di naming
– procedure di sistema utili

Viste
– definizione
– vantaggi
– scenari di utilizzo
– creazione e modifica
– utilizzo
– viste aggiornabili
– viste indicizzate


08-nov-06 15:00 Vincoli & Integrità dei dati

Webcast

In questa sessione parleremo di tutto ciò che ci permette di creare tutti i vincoli necessari per mantenere e rafforzare l’integrità dei dati presenti nel nostro database. Questa è un operazione di grande importanza in quanto senza vincoli un tabella potrebbe contere record doppi, orfani, incompleti e via dicendo.

Entity Integrity
Domain Integrity
Referential Integrity

NULL / NOT NULL Constraint
Primary Key Constraint
Foreign Key Constraint
Unique Key Constraint
Check Clause


21-nov-06 15:00 Programmazione con T-SQL: UDF e trigger

Webcast

In molti linguaggi di sviluppo è ampiamente utilizzato il concetto di “funzione”; T-SQL è a tutti gli effetti un linguaggio di sviluppo e si avvale del medesimo approccio – tramite le UDF -per offrire uno strumento di calcolo e di elaborazione integrato.
I Trigger sono porzioni di codice da innescare al verificarsi di determinati eventi; fino a ieri gli eventi abilitati a questa funzionalità erano quelli legati alla manipolazione dei dati (per l’appunto DML, ovvero Data Manipulation Language).
SQL 2005 introduce per la prima volta il concetto di gestione programmatica degli eventi legati alla definizione del Database (DDL, ovvero Data Definition Language), aprendo una prospettiva assai ampia nel campo dell’automazione dell’amministrazione dei Database.
In questa sessione approfondiremo tutti i concetti legati a questi due importanti argomenti.

05-dic-06 15:00 Indici (architettura, progettazione ed utilizzo)

Webcast

L’utilizzo di un indice corretto può migliorare le prestazioni di ben oltre il 100%. In questa sessione capiremo cosa sono gli indici, a come sono fatti, quanti tipologie ne esistono e – soprattutto – come, quando e se usarli.

-architettura degli indici: B+ tree
-tipi di indici: cluster e noncluster
-costraint (primary key, foreign key, unique) e indici…la stessa cosa?
-design ed implementazione degli indici
-utilizzo degli indici
-pro e contro


11-gen-07 12:30

Indici (manutenzione ed analisi di utilizzo)

Webcast

Gli indici sono entità estremamente dinamiche, la cui vita è strettamente collegata all’evolversi del contenuto della tabella cui sono applicati.
SQL Server utilizza logiche interne che gli consentono di decidere se e quando utilizzare un indice, in funzione di una serie di condizioni tra cui spiccano
La sua esatta composizione, la sua densità, ovvero la sua granularità, la condizione di frammentazione in cui versa, ecc.
In questa sessione illustreremo questi concetti e gli strumenti che SQL Server mette a disposizione per controllare e “fare il tagliando” agli indici.

8-gen-07 15:00

Mirroring

Webcast

Costruire soluzioni di alta disponibilità deve essere, da sempre, un requisito delle nostre applicazioni. SQL Server 2005 introduce per questo un nuovo strumento: il database mirroring. In questo webcast analizzeremo le tipologie messe a disposizione e come poter costruire soluzioni che lo implementino.

15-gen-07 15:00

Repliche e Log Shipping

Webcast

Spesso rendere disponibili i nostri dati su altre macchine è un requisito, oltre che di sicurezza, di implementazione stessa. In questo webcast faremo una panoramica degli strumenti e delle tipologie di replica che SQL Server 2005 ci mette a disposizione ed analizzeremo come poter sfruttare i meccanismi di log shipping per implementare una rapida soluzione di alta disponibilità dei dati.

22-gen-07 15:00

Integration Services pt1

Webcast

Con la versione 2005 molti strumenti si sono evoluti, ma alcuni hanno subito una vera e proprio rivoluzione. Tra questi troviamo gli Integration Services, i successori dei DTS, ora completamente ridisegnati per superare tutti i limiti che quest’ultimi mostravano e ora completamente integrati con il .NET Framework. In questo webcast vedremo come sfruttare tutte le potenzialità che i Sql Server Integration Services (SSIS) mettono a disposizione per risolvere le problematiche legate all’integrazione di dati ed ai processi di Extract, Transform & Load (ETL). Questo primo webcast permetterà di prendere conoscenza dello strumento, e di iniziare a sviluppare i primi semplici (ma non troppo) package.

29-gen-07 15:00

Integration Services pt2

Webcast

Con la versione 2005 molti strumenti si sono evoluti, ma alcuni hanno subito una vera e proprio rivoluzione. Tra questi troviamo gli Integration Services, i successori dei DTS, ora completamente ridisegnati per superare tutti i limiti che quest’ultimi mostravano e ora completamente integrati con il .NET Framework. In questo webcast vedremo come sfruttare tutte le potenzialità che i Sql Server Integration Services (SSIS) mettono a disposizione per risolvere le problematiche legate all’integrazione di dati ed ai processi di Extract, Transform & Load (ETL). In questo webcast, continuazione del precedente, vedremo come poter utilizzare i SSIS in modo più complesso, in modo da riuscire a far fronte alle problematiche di tutti i giorni, usando variabili, expressioni e tutto ciò che SSIS mettono a disposizione.

05-feb-07 15:00

Integration Services pt3

Webcast

In questo webcast, continuazione del precedente, si parlerà di Scheduling, Logging & Monitoring dei pacchetti di SQL server. Vedremo come Integration Services può essere implementato al fine di poterli gestire e monitorare in modo automatizzato e di poter trovare le cause ai problemi in caso di malfunzionamento.

12-feb-07 15:00

Mettere in sicurezza SQL server

Webcast

In questo webcast si parlerà di come mettere in sicurezza SQL server. Come assicurarsi cioè che l’istallazione di SQL server e il suo utilizzo siano fatti seguendo tutte le norme di sicurezza per essere sicuri che i dati non possano essere utiilizzati da persone non autorizzate.

19-feb-07 15:00

SQL & Powershell

Webcast

Overview sull’ultima novità in casa Microsoft: Powershell, un nuovo modo per integrare l’amministrazione di SQL server con le ultime tecnologie a disposizione.

26-feb-07 15:00

SQL Server 2005 Reporting Services: Installazione & Amministrazione

 

Webcast

In questo webcast verrano analizzati i reporting services di SQL Server 2005 da un punto di vista amministrativo. Dopo una parte iniziale sull’installazione e le possibili configurazioni vedremo quali sono i task amministrativi che ci troveremo tipicamente a svolgere a vedremo anche come sarà possibile sfruttare i webservices dei Reporting Services per automatizzare tali operazioni.

05-mar-07 15:00

SQLCMD

Webcast

Il nuovo strumento command line per la connessione a SQL Server è cambiato di molto rispetto al passato. Oltre ad un nuovo nome (sqlcmd) le novità si celano sotto la possibilità di usufruire di una sorta di preprocessore, di una connessione di emergenza dedicata e dell’integrazione con il SQL Management Studio.
In questo webcast vedremo come mettere a frutto tutte queste nuove funzionalità.

19-mar-07 15:00

Database Engine Tuning Advisor

Webcast

Una volta c’era l’Index Tuning Wizard, ma lo strumento si è evoluto in modo cosi notevole da richiedere un cambio di nome. Oltre ad informazioni su come effettuare il tuning degli indici, il Database Tuning Advisor abbraccia problematiche a più ampio respiro, come partizioni e viste indicizzate. In questo webcast vedremo in dettaglio come utilizzarlo al meglio.

26-mar-07 15:00

SQL Server Agent

Webcast

Il SQL Server Agent è un sottosistema di SQL Server che offre molto ma molto di più di quello che mostra. In questo webcast vedremo come configurarlo e come utilizzarlo al meglio.

Tutto il materiale disponbile (Slide e Demo) è scaricabile da qui:

http://community.ugiss.org/files/folders/webcast_technet_sql_2005/default.aspx

Chi è Davide Mauri

Microsoft Data Platform MVP dal 2007, Davide Mauri si occupa di Data Architecture e Big Data nel mondo dell'IoT. Attualmente ricopre il ruolo di "Director Software Development & Cloud Infrastructure" in Sensoria, societa specializzata nella creazione di Wearables e sensori per l'IoT applicati a tessuti ed oggetti sportivi.

Leggi Anche

Unit testing: Il framework tSQLt e l’esecuzione di un test!

Nell’articolo precedente, il primo di questa serie, abbiamo descritto che cosa √® lo Unit Test …