Home > News > SQL Server 2019 CTP 2.0

SQL Server 2019 CTP 2.0

Il sistema informativo, oggi, è la spina dorsale di un’azienda. I dati aziendali vengono tipicamente governati da sistemi che li elaborano per ottenete le informazioni utilizzate successivamente per prendere le decisioni. SQL Server fornisce da sempre la possibilità di gestire in sicurezza e con elevate prestazioni la disponibilità dei dati.

Nel corso degli anni è maturata l’esigenza di far convergere i dati all’interno di un unico sistema in grado di combinare dati relazionali e non relazionali, provenienti da fonti diverse, al fine di supportare le esigenze e gli scenari di business in cui le aziende hanno deciso di operare. C’è bisogno quindi di una piattaforma dati unificata, iper-convergente, in grado di superare i limiti imposti dai differenti tipi trattati.

Chi ha avuto l’opportunità di seguire di persona o via web la recente edizione di Microsoft Ignite saprà che la “vNext” di SQL Server ora ha un nome! La prossima versione del motore relazione di Microsoft si chiamerà SQL Server 2019! Con l’annuncio è stata diffusa anche la prima Community Technology Preview (CTP 2.0) pubblica di SQL Server 2019.

Per la prima volta, SQL Server è dotato di funzionalità integrate di Big Data con Apache Spark e Hadoop Distributed File System (HDFS)!

La descrizione completa del nuovo motore relazione e di tutte le sue estensioni è disponibile in questo articolo: SQL Server 2019: Celebrating 25 years of SQL Server Database Engine and the path forward.

Il download della CTP 2.0 di SQL Server 2019 è disponibile da SQL Server Evaluation Center.

Di seguito trovate gli articoli che hanno accompagnato il rilascio della prima CTP di SQL Server 2019:

Buon divertimento!

Chi è Sergio Govoni

Sergio Govoni è laureato in Scienze e Tecnologie Informatiche. Da oltre 16 anni lavora presso una software house che produce un noto sistema ERP, distribuito a livello nazionale ed internazionale, multi azienda client/server su piattaforma Win32. Attualmente si occupa di progettazione e analisi funzionale, coordina un team di sviluppo ed è responsabile tecnico di prodotto. Lavora con SQL Server dalla versione 7.0 e si è occupato d'implementazione e manutenzione di database relazionali in ambito gestionale, ottimizzazione delle prestazioni e problem solving. Nello staff di UGISS si dedica alla formazione e alla divulgazione in ambito SQL Server e tecnologie a esso collegate, scrivendo articoli e partecipando come speaker ai workshop e alle iniziative del primo e più importante User Group Italiano sulla tecnologia SQL Server. Ha conseguito la certificazione MCP, MCTS SQL Server. Per il suo contributo nelle comunità tecniche e per la condivisione della propria esperienza con altri, dal 2010 riceve il riconoscimento SQL Server MVP (Microsoft Most Valuable Professional). Nel corso dell'anno 2011 ha contribuito alla scrittura del libro SQL Server MVP Deep Dives Volume 2 (http://www.manning.com/delaney/).

Leggi Anche

Azure Data Studio: October Release

Come molti di voi sapranno (e avranno letto nel post di Sergio Govoni), il mese …