Home > Links > Accessing Excel files on a x64 machine

Accessing Excel files on a x64 machine

Nel passato, quando tutte le CPU erano a 32bit, ognuno di noi ha avuto il piacere di utilizzare almeno una volta (o per lungo tempo) il provider JET OLEDB per accedere a file Excel o MDB. Con SQL Server, questo provider è tipicamente utilizzato nelle funzioni OPENROWSET() e OPENDATASOURCE() del linguaggio T-SQL.

Con l’avvento delle CUP a 64bit (x64) e delle nuove versioni di Windows, anch’esse a 64bit, abbiamo dovuto gestire l’assenza del provider JET OLEDB che trovavamo, ad esempio, tra i provider disponibili su SQL Server in ambienti x86… contemporaneamente, sui forum dedicati alle tecnologie Microsoft, sono apparsi i primi post sull’argomento:

http://lmgtfy.com/?q=import+excel+into+sql+table

Dopo parecchie notti passate alla ricerca di una soluzione per stored procedure e applicazioni, migrate da ambienti x86 a x64 senza troppi test, e che utilizzavano JET OLEDB per accedere a file XLS e MDB, finalmente Microsoft ha implementato il provider ACE OLEDB.

Faruk Çelik, Microsoft Employee, ha chiarito l’utilizzo e le modalità di installazione del provider Microsoft.ACE.OLEDB.12 per l’accesso a file Excel sia da SQL Server che da applicazioni .NET; se volete chiarirvi i dubbi, date un’occhiata a questo articolo:

Accessing Excel files on a x64 machine.

 

Releted post:

SQL Server, SSIS, Driver Excel 2007 e Driver Excel 14 64 bit

Buona lettura!

Chi è Sergio Govoni

Sergio Govoni è laureato in Scienze e Tecnologie Informatiche. Da oltre 16 anni lavora presso una software house che produce un noto sistema ERP, distribuito a livello nazionale ed internazionale, multi azienda client/server su piattaforma Win32. Attualmente si occupa di progettazione e analisi funzionale, coordina un team di sviluppo ed è responsabile tecnico di prodotto. Lavora con SQL Server dalla versione 7.0 e si è occupato d'implementazione e manutenzione di database relazionali in ambito gestionale, ottimizzazione delle prestazioni e problem solving. Nello staff di UGISS si dedica alla formazione e alla divulgazione in ambito SQL Server e tecnologie a esso collegate, scrivendo articoli e partecipando come speaker ai workshop e alle iniziative del primo e più importante User Group Italiano sulla tecnologia SQL Server. Ha conseguito la certificazione MCP, MCTS SQL Server. Per il suo contributo nelle comunità tecniche e per la condivisione della propria esperienza con altri, dal 2010 riceve il riconoscimento SQL Server MVP (Microsoft Most Valuable Professional). Nel corso dell'anno 2011 ha contribuito alla scrittura del libro SQL Server MVP Deep Dives Volume 2 (http://www.manning.com/delaney/).

Leggi Anche

Data Migration Tools & Services

Il team Database Migration del product group di SQL Server ha creato i seguenti strumenti …